Business Case

Icon

Con i pagamenti contactless si riduce la coda in cassa da McDonald’s

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 21 febbraio 2013
  • Osservatorio Innovative Payments
  • Lingua Italiano
  • Funzione Amministrazione/Finanza/Controllo Marketing/Comunicazione Sistemi Informativi
  • Settore Alimentare
  • Azienda Mc Donald's

Descrizione

Rendere l’acquisto presso i ristoranti rapido e piacevole per il cliente. A tal fine McDonald’s ha implementato diverse soluzioni a supporto del processo d’acquisto. Le casse volanti, i chioschi self-ordering, l’app per effettuare il pre-ordine, il pagamento con i buoni pasto, e i pagamenti contactless (a fine 2012 il 96% dei ristoranti è dotato di POS contactless). Queste iniziative hanno permesso di aumentare notevolmente l’utilizzo di strumenti elettronici di pagamento da parte dei clienti: oggi, infatti, oltre il 10% del totale delle transazioni registrate dalla catena sono pagamenti elettronici.

Scopri anche...

Report Icon
Report: 27.05.2019

Payment Disruption: tra norme "procompetitive" e strategie "coopetitive" - Volume 2

La direttiva europea PSD2 e il modo in cui è stata recepita in Italia; l’evoluzione della normativa antiriciclaggio; le nuove tecniche di identificazione a distanza che favoriscono (...)

Workshop Icon
Workshop: 12.12.2019

Evoluzione della normativa in ambito pagamenti digitali

Anche quest’anno si rinnova il consueto appuntamento con il workshop organizzato dall’Osservatorio Mobile Payment & Commerce sulla normativa, che ha l'obiettivo di illustrare l’evoluzione (...)

Abbonati