Video e Atto Webinar

Icon

Compravendere Software usato o di seconda mano: legittimità e criticità

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Quali sono le norme sul diritto d'autore applicabili alla materia del software licensing?
  • Quali sono le pronunce giurisprudenziali che legittimano il mercato del software second hand?
  • Quali sono le condizioni alle quali l'azienda può cedere le proprie licenze software in pieno diritto e in tutta tranquillità?
  • I software vendor possono opporsi ad un'eventuale rivendita delle proprie licenze?

Descrizione

La commercializzazione di licenze d'uso di programmi software "di seconda mano" è stata definitivamente legittimata da una sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea, che ha stabilito l'esaurimento, all'atto della prima vendita, del diritto esclusivo di distribuzione dell'autore del software coperto da licenza d'uso, che, pertanto, non potrà opporsi alla rivendita delle licenze "usate". Il mercato del software "second hand" consentirà alle aziende di estrarre valore dalle immobilizzazioni software e, al contempo, risparmiare sull'acquisto delle licenze. Sotto questo profilo, l'incontro, costituisce un'occasione di approfondimento e confronto sulla tematica, volta ad offrire un quadro completo, sotto il profilo legale, in ordine alle condizioni di legittimità di cessione del software.

Relatori

Annamaria Italiano
Avvocato, specializzata in diritto dell'informatica e delle telecomunicazioni, svolge attività di consulenza sugli aspetti legali dell'utilizzo e della gestione dei sistemi informativi, prestando in particolare attività di supporto legale, contrattuale e negoziale a imprese dei più diversi settori di mercato. È autrice e coautrice di articoli e pubblicazioni in materia di ICT Law e ha partecipato come relatrice in diversi convegni, seminari e workshop relativi al diritto delle nuove tecnologie, con particolare riferimento alla contrattualistica