OSSERVATORIO

Innovazione Digitale nel Turismo

L’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo nasce nel 2014 per studiare e comprendere uno dei settori economici più rilevanti in Italia: il Turismo. La competitività del settore è sempre più influenzata dall’impiego delle tecnologie digitali, sia nella relazione con il turista sia nella gestione interna dei servizi. Di particolare interesse per lo studio è quindi la nuova “figura di turista” che si sta delineando e le più diverse modalità di interazione tra gli attori della filiera. Obiettivo dell’Osservatorio è quindi guidare le imprese italiane nella comprensione delle nascenti novità digitali del settore e ad individuare le opportunità che questi strumenti possono fornire per le strategie aziendali.

Turismo: Do you Digital?

In crescita del 10% la spesa digitale in Turismo in Italia, per un valore complessivo di circa 8,8 miliardi di euro nel 2014

Turismo: le dimensioni del mercato digitale in Italia

È in crescita del 10% la spesa digitale in Turismo e viaggi, per un valore complessivo vicino a 9 miliardi di euro nel 2014.

Gli strumenti digitali utilizzati dalle Strutture Ricettive nel Rapporto con i clienti

È già diffusa la presenza degli strumenti digitali tra le Strutture Ricettive italiane, ma non ne segue sempre un utilizzo strategico

ATTIVITA'

Le attività previste dall’Osservatorio per il 2015 sono:

  • la redazione di una Ricerca che consenta di comprendere lo stato di adozione di strumenti digitali nel turismo, di delineare i principali scenari digitali del settore, di monitorare la frontiera dell’innovazione digitale nel turismo, ecc.;
  • l’organizzazione presso la fiera TTG Incontri, Rimini Fiera, di un convegno conclusivo per comunicare e diffondere i risultati della Ricerca;
  • l'organizzazione di alcuni workshop verticali su una particolare tematica (es. Digital Tourist Journey, Business Travel) riservato ai Partner dell’Osservatorio;
  • la stesura di un rapporto finale con i principali risultati della ricerca distribuito sia in forma cartacea che elettronica; presenza costante sui Media per interagire con i media generalisti e di settore, potenziando l’effetto culturale dei risultati della Ricerca e stimolando le opportunità.

Focus delle attività è la misurazione dell’impatto che i diversi strumenti digitali hanno all’interno di alcuni player importanti della filiera, ad esempio:

  • le strutture ricettive;
  • le agenzie di viaggio e i tour operator;
  • le destinazioni e gli enti territoriali.

Le attività consentiranno agli attori coinvolti di comprendere come prepararsi alle sfide che dovranno affrontare nel prossimo periodo.


La Ricerca

La Ricerca dell’Osservatorio risponde a cinque obiettivi puntuali:

  • analizzare l’adozione di strumenti digitali in Italia nel settore Turismo;
  • valutare in modo analitico gli impatti (benefici, costi e criticità) di quei servizi che influenzano in modo significativo gli attori identificati;
  • monitorare la frontiera dell’innovazione, con particolare attenzione alle startup a livello nazionale e internazionale;
  • delineare i principali fattori che influenzano il “futuro digitale” nel turismo;
  • confrontarsi costantemente e in modo strutturato con le esperienze internazionali del settore.

La Ricerca utilizza diverse metodologie per analizzare con precisione gli oggetti di indagine.

L’analisi dell’adozione degli strumenti digitali avviene attraverso:

  • la quantificazione del fatturato generato attraverso canali digitali dai turisti italiani, in Italia e all’estero, e dai turisti stranieri che vengono nel nostro Paese;
  • tre survey estese agli attori oggetto di indagine (strutture ricettive, agenzie di viaggio, travel manager);
  • una survey condotta in collaborazione con Doxa sull’analisi del comportamento del “turista digitale”.

La valutazione degli impatti avviene attraverso modelli analitici quantitativi originali messi a punto dalla School of Management del Politecnico di Milano e applicati a casi reali di aziende in Italia.


SOSTENITORI

L’edizione 2015 dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo è realizzata con il patrocinio di ASTOI e con il supporto di Agriturismo.it, Alidays, Allianz Global Assistance, Amadeus, Doxa, Edenred Italia, eDreams Odigeo, HRS, ICE, lastminute.com, Musement, TTG Italia, Venere.com; AirPlus, Creativa, Posteitaliane, Sardegna.com, Softmed Solution.

Se si desidera avere maggiori informazioni sulla possibilità di collaborare e supportare le ricerche dell'Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo, contattare l'Ing. Andrea Lamperti (email: andrea.lamperti@polimi.it).

 

 

Partner
Sponsor
Con il patrocinio di

diventa partner dell'osservatorio
Vuoi supportare le Ricerche degli Osservatori Digital Innovation e contribuire a definire i temi chiave dell'Innovazione Digitale nelle Imprese e nella Pubblica Amministrazione?
CONTATTI

 

Hot Issues
Business Case
Convegni
Workshop Premium