Video e Atto Workshop

Icon

Tecnologia, normativa e privacy: tre parole chiave per lo Smart Metering gas

490,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Quali sono le implicazioni derivanti dall'utilizzo della frequenza 169 MHz per lo Smart Metering gas?
  • Quali sono le possibili implicazioni in termini di privacy?
  • Quali evoluzioni vi sono state a livello normativo in ambito Smart Metering gas?
  • Dallo Smart Metering gas alla Smart City: come si traduce il concetto della multifunzionalità applicativa in casi reali di Smart City?

Descrizione

Nella mattinata del 19 settembre, dalle 10.00 alle 13.00, si è tenuto il Workshop Premium dell'Osservatorio Internet of Things, finalizzato ad approfondire le implicazioni delle tecnologie 169 MHz in ambito Smart Metering gas, a cercare di rispondere alle questioni aperte sul tema della privacy e a comprendere le spinte normative in atto e le opportunità che queste possono riservare per l'avvio di nuovi progetti Smart City. Oltre all'intervento dei Ricercatori dell'Osservatorio sono intervenuti alcuni esperti del settore. L'incontro è stato un momento di approfondimento e confronto di stampo fortemente interattivo.

Relatori

Antonio Capone, Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria
Antonio Capone è Professore ordinario di Telecomunicazioni presso il DEIB - Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico di Milano dove è direttore del Advanced Network Technologies Laboratory (ANTLab) e docente del corso di Reti Wireless. Egli è anche co-fondatore e responsabile tecnico dello spin-off universitario MobiMESH s.r.l. Le sue competenze sono nell’ambito delle reti di telecomunicazione e le sue principali attività di ricerca includono il progetto di protocolli (Medium Access Control e instradamento) e la valutazione delle prestazioni di reti wireless d’accesso e reti multi-hop.

Massimiliano Pappalardo, Partner - Studio Legale D&P
Massimiliano Pappalardo è socio fondatore dello Studio Legale D&P. E’ un avvocato con una consolidata esperienza nei settori della Proprietà Industriale, del Diritto delle Nuove Tecnologie e della Protezione dei Dati Personali. In tali materie, assiste società nazionali ed internazionali. E’ membro e KnowledgeNet Chair della IAPP (International Association of Privacy Professionals) ed è, inoltre, uno dei referenti per l’Italia di Ecomlex, un network internazionale di professionisti operanti nei settori dell’Information Technology Law e della Data Protection.     

Guido Duchi - Direttore Tecnico, Linea Distribuzione, Gruppo LGH
Guido Duchi, laureato in ingegneria meccanica, dopo dieci anni di attività di ricerca e sviluppo nel campo della robotica e meccanica di precisione in ambito industriale, dalla fine degli anni ’90 opera nel settore delle Utilities. Prima come responsabile della progettazione impianti di un’azienda multiservizio e dal 2007 come responsabile della pianificazione e sviluppo di Linea Distribuzione Srl. Nel 2010 assume la responsabilità tecnica dell’azienda. Tra i suoi compiti anche il coordinamento dei progetti di inserimento delle nuove tecnologie applicate alla Distribuzione del Gas, i conseguenti cambiamenti metodologici e organizzativi, l’aggiornamento formativo degli operatori.

Giuseppe Falivelli, ICT - Telecommunication and Integrated Systems Manager, Snam
Giuseppe Falivelli è responsabile delle Telecomunicazioni e dei Sistemi di Campo nell’Information & Communication Technology di Snam SpA dal 2010; si occupa della gestione e dello sviluppo delle Telecomunicazioni del gruppo e dei sistemi informativi business critical. Dal 2009 entra a far parte dell’ICT di Italgas SpA dove si occupa di Progetti TLC e delle nuove tecnologie di Smart Metering. Nel 2007 entra a far parte del gruppo Eni e nella Direzione ICT ricopre ruoli tecnici in ambito Architetture e Progetti IT&TLC. Si è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l’Università degli Studi di Bologna.

Luca Lo Schiavo, AEEG - Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il sistema idrico
Consulente di direzione aziendale (1986-1993). Vice-responsabile di "Cento progetti al servizio dei cittadini" un programma del Dipartimento della funzione pubblica (Presidenza del Consiglio dei Ministri) (1994-1997). Funzionario dell'Autorità per l'energia elettrica il gas ed il sistema idrico dal 1997; dirigente dal 2001. Già vicedirettore della Direzione consumatori e qualità del servizio (fino al 2008). Dal 2009 al 2011 in posizione di staff al Direttore generale, responsabile del progetto di reingegnerizzazione dei sistemi informativi web-based dell'Autorità. Dal 2010 responsabile a.i. dell'Unità servizi applicativi della Direzione tecnologie informatiche e comunicazione. Nel 2012, distaccato presso ACER (Agency for the cooperation of energy regulators) per l'attuazione del regolamento REMIT.

Vincenzo Severino, Responsabile Sviluppo Tecnologie Telelettura, 2i Rete Gas, Gruppo F2i Reti Italia

Loredana Vajano, Dirigente della direzione reti e servizi di comunicazione elettronica, AGCOM

Presentazioni

  • Tecnologia, normativa e privacy: tre parole chiave per lo Smart Metering Gas
    Avv. Massimiliano Pappalardo
  • Workshop Smart Metering gas: Approfondimento tecnologico
    Antonio Capone
  • Tecnologia, normativa e privacy: tre parole chiave per lo Smart Metering Gas
    Giovanni Miragliotta