Business Case

Icon

Sviluppare il lavoro in ottica Smart: l’esempio vincente di Tetra Pak

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 01 febbraio 2014
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano
  • Funzione Risorse Umane/Organizzazione
  • Settore Metalmeccanico
  • Numero di download 36
  • Azienda Tetra Pak

Soluzione implementata

  • Riprogettazione e ristrutturazione degli spazi fisici
  • Autocertificazione da parte dei dipendenti del monte ore complessivo di lavoro attraverso un tool della rete Intranet
  • Autonomia del dipendente rispetto ai luoghi di lavoro
  • Dotazione di strumenti ICT e devices a supporto del lavoro anche in mobilità
  • Introduzione di un’iniziativa di “pull printing”

Descrizione

Il progetto di Smart Working, intrapreso da Tetra Pak, ha permesso di ottenere significativi benefici per l'azienda come ad esempio la maggiore capacità di attrarre e conservare i talenti, il miglioramento della produttività, una maggiore efficacia nell'allocazione degli spazi e la riduzione degli spazi inutilizzati. Ottimi risultati sono stati misurati, attraverso sondaggi sul clima aziendale, a livello di soddisfazione dei dipendenti in termini di migliore work-life balance e soddisfazione professionale a conferma di come tali iniziative influiscano positivamente sull'employee engagement.

Benefici

  • Maggiore capacità di attrarre e conservare i talenti
  • Miglioramento della produttività
  • Aumento della soddisfazione dei dipendenti
  • Miglioramento del clima aziendale
  • Riduzione dei costi di stampa
  • Flessibilità negli spazi

Scopri anche...

Report Icon
Report: 24.03.2017

Smart Data per Professionisti Smart

Riflessioni ad alta voce di professionisti, vendor ed esperti che si confrontano su un tema solo in apparenza pionieristico. La grande mole di dati che transita dagli studi oggi obbedisce (...)

Webinar Icon
Webinar: 27.03.2017

Introduzione al panorama tecnologico dei chatbot

I chatbot sono applicazioni in grado di simulare dialoghi chat con gli utenti. I primi esperimenti del genere sono riconducibili alla nascita del web 2.0. Con la recente messa a punto (...)

Abbonati