Slides Booklet

Icon

Smart Working: le tecnologie abilitanti

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 12 aprile 2016
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano
  • Pagine 36
  • Funzione Risorse Umane/Organizzazione
  • Tipologia Technology Insight
  • Numero di download 147

Risponde a...

  • Quali sono i principali ambiti tecnologici che abilitano lo Smart Working?
  • Qual è il grado di diffusione delle iniziative legate alle tecnologie digitali nelle aziende?
  • Quali sono le criticità tecnologiche nell'implementazione di un progetto di Smart Working?
  • Quali sono le tecnologie digitali maggiormente utilizzate dai lavoratori?

Descrizione

Le tecnologie digitali rivestono un ruolo fondamentale nell'agevolare e rendere possibili nuovi modi di lavorare come lo Smart Working, grazie alla loro capacità di ampliare e rendere virtuale lo spazio di lavoro, di facilitare la comunicazione, la collaborazione e la creazione di network di relazioni professionali tra colleghi e con figure esterne all'organizzazione. I progetti di innovazione tecnologica vengono a volte avviati indipendentemente da quelli di Smart Working, ma è fondamentale che le due iniziative vengano integrate e gestite in modo sinergico. Il Report si pone l'obiettivo di tracciare un quadro d'insieme della diffusione delle tecnologie di Smart Working in azienda e di fornire un'analisi dettagliata della diffusione dei servizi di Social Collaboration, dei sistemi di Accessibilità e Sicurezza, dei Mobile Device, e delle Workspace Technology nelle organizzazioni presenti in Italia. Da ultimo verrà approfondita la diffusione e l'effettivo utilizzo delle tecnologie digitali da parte dei lavoratori.

Indice

  1. Le tecnologie digitali che abilitano lo smart working
  2. Le tecnologie digitali di smart working: il punto di vista dei lavoratori
  3. Studi di caso