Business Case

Icon

Segesta: come innovare l’amministrazione del personale

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 04 novembre 2016
  • Osservatorio HR Innovation Practice
  • Lingua Italiano
  • Funzione Risorse Umane/Organizzazione
  • Numero di download 19
  • Azienda Segesta

Soluzione implementata

  • Sviluppo di una piattaforma per la gestione delle funzioni di payroll in grado di gestire in maniera integrata le paghe, partendo dalla rilevazione delle presenze e l'elaborazione dei turni.
  • Implementazione di una soluzione per la rendicontazione della formazione che permette di registrare la formazione effettuata basandosi sull'anagrafica nella suite per la gestione dei payroll.

Descrizione

Da una procedura di programmazione dei turni in modo manuale, con conseguente perdita tempo, possibilità di errori e impossibilità di effettuare reportistica e statistiche a livello centrale a un servizio completo di elaborazione delle buste paga e servizi per l’amministrazione del personale attraverso un’interfaccia singola, capace di mettere in condivisione e di estrarre i dati del personale.

In secondo luogo l’implementazione di una soluzione per la rendicontazione della formazione che permette di registrare la formazione effettuata basandosi sull’anagrafica nella suite per la gestione dei payroll.

Benefici

  • Le piattaforme garantiscono integrità e aggiornamento dei dati. Il tutto ha reso le gestione amministrativa del personale più efficiente, veloce e affidabile.

Scopri anche...

Report Icon
Report: 30.11.2016

Il mercato del Turismo Digitale in Italia nel 2016

L’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo, giunto alla sua terza Edizione ha ampliato gli ambiti di indagine per poter supportare nel modo più ampio possibile il (...)

Webinar Icon
Webinar: 06.12.2016

Da quali rischi tutelare il Top Management per proteggere l’Azienda?

Partiamo dall’inizio: il Top Management gestisce le più preziose informazioni aziendali e ha i più ampi poteri decisionali.  Purtroppo, però, tutto (...)

Abbonati