Business Case

Icon

Payroll e procurement vanno in Cloud con il MEF

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 23 settembre 2014
  • Osservatorio Cloud & ICT as a Service
  • Lingua Italiano
  • Funzione Sistemi Informativi
  • Settore PA
  • Tema Architettura Governance
  • Numero di download 1
  • Azienda Ministero dell’Economia e delle Finanze

Soluzione implementata

  • Razionalizzazione dei Data Center aziendali
  • Migrazione su infrastrutture virtualizzate di tipo “Cloud” le applicazioni di supporto alla gestione della fatturazione elettronica, della conservazione sostitutiva e della gestione del ciclo passivo
  • Realizzazione di una piattaforma per la gestione del Payroll e del Time Management
  • Realizzazione di una piattaforma di public procurement

Descrizione

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF), per migliorare l'efficienza dei sistemi IT, ha avviato la totale razionalizzazione del parco infrastrutturale, facendo in un unico centro del Dipartimento Dell'Amministrazione Generale del Personale e dei Servizi (DAG), i cinque centri prima attivi. Il Ministero ha, inoltre, migrato su infrastrutture virtualizzate di tipo "Cloud" le applicazioni di supporto alla gestione della fatturazione elettronica, della conservazione sostitutiva e della gestione del ciclo passivo. L'operazione, ha permesso un risparmio significativo sia nei costi sia nella gestione degli spazi.

Benefici

  • Risparmi di costi di gestione del 40%
  • Risparmio nell’occupazione degli spazi di oltre il 50%
  • Maggiore effiecienza energetica
  • Possibilità di gestire al meglio i picchi di domanda grazie a scalabilità e ridodanza

Scopri anche...

Report Icon
Report: 30.11.2016

Il mercato del Turismo Digitale in Italia nel 2016

L’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo, giunto alla sua terza Edizione ha ampliato gli ambiti di indagine per poter supportare nel modo più ampio possibile il (...)

Webinar Icon
Webinar: 12.12.2016

Le dinamiche del Turismo Digitale in Italia

Cresce il Turismo italiano, e la componente digitale fa da traino. L’outgoing è il segmento che cresce di più, mentre nell’incoming la nostra (...)

Abbonati