Report

Icon

Le tecnologie Internet of Things: nuovi standard e ruolo delle piattaforme software

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 21 giugno 2016
  • Osservatorio Internet of Things
  • Lingua Italiano
  • Pagine 31
  • Tipologia Technology Insight
  • Numero di download 105

Risponde a...

  • Come è possibile gestire l'eterogeneità dei dispositivi e la mancanza di interoperabilità che ancora caratterizza il mondo dell'IoT?
  • Che ruolo hanno le piattaforme software nel facilitare lo sviluppo di soluzioni IoT e la loro adozione su larga scala?
  • Qual è il ruolo degli ecosistemi che ruotano attorno alle diverse piattaforme per l'IoT?
  • Quali sono le principali evoluzioni dei protocolli long-range "cellular-like" per l'Internet of Things?
  • Che ruolo giocano nello sviluppo del mercato IoT?
  • Quali sono le differenze più rilevanti tra SigFox e LoRa?
  • Come si stanno evolvendo gli standard e i protocolli di comunicazione short-range per meglio rispondere alle esigenze del mondo IoT?
  • Con riferimento ai protocolli impiegabili per la Smart Home, quali sono le principali novità?

Descrizione

Le piattaforme software IoT stanno diventano il principale fattore abilitante di nuovi prodotti e servizi connessi, portando alla riduzione della complessità, dei costi e del time-to-market. I modelli di business a loro associati si stanno evolvendo per offrire flessibilità e scalabilità, i produttori iniziano a citare storie di successo invece di roboanti stime di mercato potenziale e i destinatari di queste soluzioni non sono più soltanto gli appassionati di tecnologia (“geek” e “early adopters”) ma anche aziende OEM (Original Equipment Manufacturer) e System Integrator.

I protocolli di comunicazione wireless dedicati all’IoT si stanno evolvendo per rispondere meglio ai requisiti applicativi: minor consumo energetico, maggiori distanze di comunicazione e capacità di gestione di numeri altissimi di dispositivi. In particolare le reti LPWA (Low Power Wide Area), comunemente dette “cellular like”, offrono caratteristiche molto interessanti per la realizzazione di reti con una copertura geografica estesa, mantenendo consumi energetici molto contenuti e ponendosi come alternativa alle reti cellulari per il mondo dell’IoT.

Indice

  1. Introduzione
  2. Tecnologie e protocolli di comunicazione emergenti per l'Internet of Things
    Le tecnologie short-range
    Le tecnologie long-range: una panoramica
    Le tecnologie long-range cellular-like (LPWA)
  3. Il ruolo delle piattaforme software per l'Internet of Things
    Piattaforme specialistiche versus generaliste
    Elementi da considerare nella scelta di una piattaforma IoT
    Parola d'ordine: ecosistemi
  4. Alleanze e consorzi