Slides Booklet

Icon

Le tecnologie digitali chiave a supporto dello Smart Working

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 11 marzo 2015
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano
  • Pagine 38
  • Funzione Risorse Umane/Organizzazione
  • Tipologia Technology Insight
  • Numero di download 39

Risponde a...

  • Il perimetro di analisi
  • La digitalizzazione del consumatore finale
  • L’omnicanalità per i retailer
  • L’adozione delle innovazioni digitali a supporto dell’omnicanalità
  • Le innovazioni a supporto dell’omnicanalità nell’abbigliamento
  • Le innovazioni a supporto dell’omnicanalità nell’alimentare

Descrizione

Le tecnologie digitali che oggi sono disponibili permettono di lavorare in modo diverso consentendo una significativa flessibilità rispetto al luogo di lavoro.

  • Se in passato si lavorava prevalentemente alla propria scrivania, oggi questo non è più necessariamente vero. Si lavora a casa, durante i viaggi, dai clienti, in nuovi spazi di co-working.
  • Applicazioni a supporto della collaborazione, accessibili anche all'esterno della postazione di lavoro e nuovi dispositivi rendono infatti oggi possibili nuove modalità di interazione, riducendo sia la sensazione di isolamento delle persone sia tempi e costi di trasferta per finalità lavorative.

Il Rapporto si pone l'obiettivo di dare un quadro d'insieme della diffusione dello Smart Working con specifico riferimento alle tecnologie di Unified Communication & Collaboration, Social Computing e ai Progetti Mobile. Per darne un'indicazione più precisa verranno adottate due diverse prospettive: quella delle iniziative promosse dalle aziende e quella dell'effettivo utilizzo da parte delle persone.
Il Rapporto fornirà inoltre uno spaccato settoriale e una analisi di maggior dettaglio sui servizi più diffusi.

Indice

  1. Le tecnologie digitali a supporto dello Smart Working
  2. La diffusione delle diverse iniziative e la percezione dei professional
  3. I casi di studio