Video e Atto Workshop

Icon

Le novità nel trattamento dei dati personali (Regolamento Europeo Privacy)

490,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Quali sono le principali novità introdotte dal Regolamento Europeo?
  • Quali nuove misure di sicurezza sono richieste dal Legislatore?
  • Quali nuove responsabilità sono introdotte in materia di trattamento di dati personali?
  • Quali sono gli effetti più rilevanti per le organizzazioni rispetto alla normativa vigente?

Descrizione

Il nuovo Regolamento Europeo 2016/679, entrato in vigore dal 24 maggio 2016, si è posto l’obiettivo di modernizzare i principi in materia di tutela dei dati personali sanciti dalla Direttiva 95/46/CE. Esso è valido per tutto il territorio europeo e permette di porre fine alla frammentazione normativa in materia, poiché lo strumento normativo scelto (il regolamento, appunto) è direttamente applicabile e obbligatorio in tutte le sue parti per gli Stati membri. Il Regolamento europeo, oltre a disciplinare la protezione dei dati personali, permette anche di contestualizzare la tutela nell’ambiente di Internet, tenendo conto delle opportunità ma anche dei rischi insiti nell’impiego della Rete.

 

Il Workshop si pone l’obiettivo di discutere il nuovo Regolamento Europeo e analizzare le principali novità da esso introdotte, tra cui la responsabilizzazione dei soggetti coinvolti nel trattamento dei dati personali, le nuove garanzie per i trasferimenti di dati all’estero, la conferma di due figure di vigilanza.

 

IMPORTANTE: Durante ciascun Workshop di Approfondimento Premium sarà possibile condividere le risposte a eventuali domande rivolte ai relatori sulle specifiche tematiche trattate. Condizione necessaria per ottenere risposta durante il Workshop è quella di inviare le proprie domande all’indirizzo “eleonora.luca@polimi.it” con almeno 7 giorni di anticipo rispetto alla data del Workshop.

Relatori

Giusella Finocchiaro
Avvocato e Professore Ordinario di Diritto Privato e di Diritto di Internet presso l'Università di Bologna, si occupa di diritto dell'informatica dal 1987. Fra i fondatori di questa disciplina, coniuga l'attività professionale con la docenza universitaria, contribuendo con diverse opere al dibattito giuridico nazionale e internazionale sul diritto dell'informatica e di internet.