Business Case

Icon

Lavoro Flessibile In Intesa Sanpaolo

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 12 aprile 2016
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano
  • Funzione Risorse Umane/Organizzazione
  • Settore Banche
  • Numero di download 110
  • Azienda Intesa Sanpaolo

Soluzione implementata

Il progetto in ambito Smart Working è stato declinato come lo svolgimento dell’attività lavorativa da un luogo diverso da quello di assegnazione a parità di orario di lavoro; in particolare è possibile lavorare al massimo 8 giorni al mese da casa, mentre per il lavoro da altra struttura aziendale (hub) o da cliente non vi sono limiti massimi, fatta salva l’autorizzazione del responsabile.
La volontarietà e l’inclusione sono i principi fondanti del modello di lavoro flessibile sviluppato da Intesa Sanpaolo, condivisi con le Organizzazioni Sindacali.

Descrizione

Il progetto Lavoro Flessibile in Intesa Sanpaolo nasce a seguito delle richieste di flessibilità da parte dei dipendenti, nate da esigenze personali, o di vicinanza alla clientela, nonchè dalla diffusione delle pratiche di lavoro da remoto. Il progetto di Smart Working consente, a parità di orario di lavoro, di lavorare al massimo 8 giorni al mese da casa, mentre per il lavoro da hub aziendale o da cliente non vi sono limiti, previa autorizzazione del responsabile. La volontarietà e l'inclusione sono i principi fondanti del modello di lavoro flessibile sviluppato da Intesa Sanpaolo, condivisi con le Organizzazioni Sindacali.

Benefici

  • Dalle prime rilevazioni è emerso un feedback molto positivo in termini di soddisfazione e motivazione dei dipendenti, riduzione del tasso di assentismo e del numero di trasferte. Il buon livello di partecipazione delle persone all'iniziativa, è un altro elemento che conferma l'interesse da parte delle persone.

Scopri anche...

Report Icon
Report: 26.05.2017

Costi e Benefici delle soluzioni di Supply Chain Finance

Il Report analizza le principali soluzioni di Supply Chain Finance in Italia, soffermandosi sui loro costi e benefici. Più specificatamente, sono state messe a confronto le (...)

Webinar Icon
Webinar: 29.05.2017

Dematerializzazione e firme elettroniche, aspetti normativi

L’entrata in vigore del Regolamento EIDAS e la conseguente modifica della normativa nazionale contenuta nel Codice dell’Amministrazione Digitale hanno delineato un quadro (...)

Abbonati