Report

Icon

La profilazione finanziaria della Supply Chain

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 14 settembre 2015
  • Osservatorio Supply Chain Finance
  • Lingua Italiano
  • Pagine 13
  • Funzione Amministrazione/Finanza Operation/Logistica Sistemi Informativi
  • Tipologia Business Scenario
  • Numero di download 17

Risponde a...

  • Perchè è necessario valutare la prestazione finanziaria di una Supply Chain? Quali vantaggi si ottengono?
  • Quali criticità finanziarie vengono alla luce analizzando l'intera Supply Chain?
  • Come si misura la prestazione finanziaria di una Supply Chain?
  • Che cos'è il profilo finanziario di una Supply Chain?
  • Che relazione esiste tra il profilo finanziario e le soluzioni di Supply Chain Finance?

Descrizione

La valutazione della solidità finanziaria di un'impresa deve tener conto della Supply Chain in cui l'impresa opera. Nell'ottica di inquadrare la singola impresa all'interno del suo ecosistema, una Supply Chain tesa, efficace e ben organizzata può dunque essere letta come un "asset" dell'impresa stessa. E come ogni altro asset, merita di essere analizzata, compresa, adeguatamente valorizzata ma soprattutto misurata e tenuta sotto controllo dal punto di vista finanziario. Questo Report presenta quindi un modello per valutare - dal punto di vista finanziario - le Supply Chain, presentandone punti di forza, criticità e opportunità in termini di finanziamento. In particolare il metodo di analisi presentato cerca di capire come le dinamiche e le relazioni tra le aziende all'interno della Supply Chain possono essere lette insieme a parametri tipicamente finanziari - come il capitale circolante o la durata del ciclo commerciale - per aumentare la propria conoscenza e grado di coordinamento della Supply Chain.

Indice

  1. La profilazione finanziaria delle Supply Chain