Report

Icon

La diffusione delle ICT nelle PMI dell'Emilia-Romagna

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 18 giugno 2009
  • Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale
  • Lingua Italiano
  • Pagine 40
  • Funzione Marketing/Vendite/Comunicazione
  • Tipologia Business Scenario
  • Numero di download 12

Risponde a...

  • Quanto vale il mercato delle ICT in Emilia Romagna?
  • Come si ripartisce per classi dimensionali tra micro e PMI?
  • Qual è la diffusione della parte infrastrutturale e applicativa?
  • Come misurare il grado di maturità delle tecnologie ICT adottate

Descrizione

La dimensione complessiva del mercato IT dell'Emilia Romagna.- componenti hardware, licenze software e servizi - vale circa 1.200 milioni di euro, a fronte di una spesa per addetto di circa 1.000 euro. Il 44% del mercato riguarda le micro imprese (meno di 10 addetti), mentre la quota restante si divide tra il 24% delle imprese da 10 a 49 addetti e il 32% delle imprese da 50 a 500 addetti. Circa il 17% delle PMI dell'Emilia Romagna utilizza un gestionale sviluppato ad hoc. I gestionali più evoluti, quelli di matrice internazionale, sono maggiormente diffusi ne Commercio, Chimica-Plastica-Gomma, Metalmeccanico e nei settori Media-Informatica-Servizi alle Imprese. Il Rapporto analizza, inoltre, la diffusione delle applicazioni di Business Intelligence, CRM, CAD, Web collaboration e Mobile e Wireless. Infine la valutazione del grado di maturità, infrastrutturale e applicativa, dell'intero campione esaminato, statisticamente significativo, evidenziando le aree coperte e quelle da coprire.

Indice

1. Il mercato ICT
2. I dati quantitativi di utilizzo delle ICT
Le applicazioni
L'infrastruttura ICT
3. La Maturità ICT: una visione di sintesi
La Maturità applicativa
La Maturità infrastrutturale
La Maturità ICT
4. La Direzione IT