Report

Icon

La diffusione dei progetti di Digitalizzazione nel nostro Paese

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 28 marzo 2014
  • Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione
  • Lingua Italiano
  • Pagine 28
  • Funzione Amministrazione/Finanza Marketing/Vendite/Comunicazione Operation/Logistica Sistemi Informativi
  • Tipologia Market Insight
  • Numero di download 10

Risponde a...

  • Come sta affrontando il Sistema Economico italiano il processo di Digitalizzazione nelle relazioni di Business?
  • Qual è il livello di adozione della Conservazione Sostitutiva in Italia?
  • Quante sono le imprese che ricorrono a strumenti di Digitalizzazione delle relazioni di filiera?
  • Qual è il grado di adozione delle Fatturazione Elettronica (prima e dopo le recenti disposizioni normative) tra le imprese italiane?
  • Qual è il mercato potenziale per EDI, Extranet e Portali B2b, Conservazione Elettronica/Sostitutiva in Italia?

Descrizione

Questo specifico Report mira a fornire una fotografia generale della diffusione dei principali progetti di Digitalizzazione in Italia. In particolare, si è posta l'attenzione sui progetti di Fatturazione Elettronica (nelle sue varie accezioni identificate nelle ricerche svolte, nel corso degli anni, dall'Osservatorio), Digitalizzazione dello scambio informativo con i partner di filiera - sia attraverso Portali B2b ed Extranet Web-based, sia abilitati da connessioni EDI per lo scambio di documenti in formato elettronico strutturato - e Conservazione Sostitutiva dei principali documenti fiscalmente rilevanti col fine di comprendere l'effettivo livello di penetrazione tra le imprese del nostro paese e identificare i principali trend evolutivi.

Indice

  1. I progetti di Digitalizzazione nel nostro Paese
  2. La diffusione dei progetti di Conservazione Sostitutiva
  3. La diffusione dei progetti di Digitalizzazione del Ciclo dell’Ordine
  4. La diffusione dei progetti di Fatturazione Elettronica
  5. Alcuni esempi concreti