Report

Icon

L’innovazione ICT nelle Utility: dal Cloud alle Smart Grid

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 01 febbraio 2012
  • Osservatorio Innovazione Digitale nelle Utility
  • Lingua Italiano
  • Pagine 82
  • Funzione Sistemi Informativi
  • Tipologia Business Scenario
  • Settore Utility
  • Numero di download 14

Risponde a...

  • Quali sono le logiche di make or buy e i modelli di Souring delle Direzioni ICT?
  • Qual è lo stato di diffusione del Cloud Computing, le barriere alla diffusione e le implicazioni per la Direzione ICT?
  • Quali sono i nuovi aspetti contrattuali legati ai nuovi modelli di erogazione dei servizi ICT abilitati dal Cloud Computing?
  • Quali sono le logiche che permettono di misurare il valore dell'ICT per il Business, in termini di valutazione degli investimenti ICT e di misurazione delle performance?
  • Quali sono le prospettive e le opportunità abilitate dal paradigma delle Smart Grid?

Descrizione

Nel corso del 2011, il settore delle Utility ha registrato in Italia una crescita dei ricavi aggregati superiori a 115 miliardi di euro. Tuttavia tale incremento non ha trovato analoga corrispondenza negli utili, che sono, infatti, diminuiti per molte aziende del settore, a causa dell'inasprimento della concorrenza e da una progressiva erosione dei margini di vendita. A questi fattori se ne aggiungono altri, tra cui: lo sviluppo delle fonti rinnovabili; la crescente sensibilità culturale verso tematiche ambientali e risparmio energetico; l'affermarsi di nuovi paradigmi incentrati sulle reti intelligenti; la necessità di raccogliere e processare informazioni in tempo reale. Lo scenario in cui operano le Utility ha enfatizzato l'importanza per le imprese di saper utilizzare al meglio la leva dell'innovazione ICT nel supportare i processi, rendendoli più efficienti, e nell'abilitare il cambiamento e contribuire alle strategie di Business. Il secondo Rapporto dell'Osservatorio ICT nelle Utility si è quindi posto l'obiettivo di analizzare tre temi tra i più "caldi" e attuali per il settore: le scelte di make or buy e i modelli di Sourcing delle Direzioni ICT, con specifici approfondimenti sul Cloud Computing e sui modelli di relazione con i fornitori; le logiche di allineamento tra Business e ICT, focalizzando l'attenzione sulla misura del valore dell'ICT in azienda; gli scenari e le opportunità abilitate dal paradigma delle Smart Grid all'interno del settore.

Indice

PARTE I - Outsourcing e Cloud: come cambiano organizzazione e competenze ICT nelle Utility
1. L'approccio all'acquisto di servizi ICT
2. Lo stato di diffusione del Cloud Computing
3. Le implicazioni organizzative del Cloud Computing
4. Gli aspetti contrattuali del Cloud Computing

PARTE II - La misura del valore dell'ICT per il Business: trend in atto nelle Utility
5. Il budget ICT
6. La valutazione degli investimenti
7. La misurazione delle performance

PARTE III - Smart Grid: scenari e opportunità per le Utility
8. Verso le Smart Grid: prospettive e lavori in corso
9. Smart Grid o Smart Power Systems? I nuovi network users al centro del cambiamento
10. La community di Executive delle Utility