Report

Icon

L'eProcurement nella Pubblica Amministrazione: il grande salto

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

Risponde a...

  • Quali le dinamiche del mercato?
  • Quanti sono i servizi offerti e quanti i fornitori?
  • Quali le principali evidenze in termini di offerta, fornitori, modalità di erogazione, modalità di pagamento e prezzi delle diverse tipologie di servizi?
  • Quale la filiera di questo comparto?
  • Quali sono i principali attori del mercato?

Descrizione

Da questo secondo Rapporto, risulta evidente come il tema dell'eProcurement stia assumendo un ruolo sempre più rilevante negli acquisti della Pubblica Amministrazione italiana. Nel Rapporto, il fenomeno dell'eProcurement viene analizzato sotto molteplici punti di vista: gli strumenti utilizzati ed il transato realizzato in Italia, le scelte organizzative e tecnologiche delle diverse tipologie di Enti, il rapporto con l'eProcurement dei Fornitori della PA.
La Ricerca ha misurato la dimensione del transato effettuato dalla PA italiana attraverso strumenti di eProcurement. Proprio il dato relativo al totale acquistato online ha suggerito il titolo di questo rapporto: nel 2006 il transato ha superato gli 1,2 miliardi di euro, crescendo del 390% rispetto al 2005. Uno dei dati più rilevanti che emergono dalla Ricerca è infatti il forte tasso di crescita del transato online registrato nel biennio 2005-2006, che dimostra il crescente interesse che gli Enti pubblici italiani nutrono nei confronti di strumenti come le Aste/Gare elettroniche, i cataloghi online e i mercati elettronici. Anche il livello di maturità nell'utilizzo di questi tool da parte di molte PA inizia ad essere elevato: alcuni degli Enti che per primi hanno iniziato ad utilizzare gli strumenti elettronici a supporto dei propri processi di acquisto sono ormai diventati degli utenti convinti dell'eProcurement, al punto da considerarlo già un normale supporto di uso quotidiano.

Indice

1. L'eProcurement: una visione d'assieme

  • Il quadro di riferimento
  • I volumi in gioco e la dinamica evolutiva
  • Gli approcci tecnologici
  • Gli approcci organizzativi e il livello di maturità
2. Le Gare e le Aste elettroniche
  • I volumi e la dinamica
  • Le categorie merceologiche
  • Gli strumenti utilizzati
  • I benefici e le criticità
3. Il Mercato elettronico e i Cataloghi online
  • I volumi e la dinamica
  • Le categorie merceologiche
  • Gli strumenti utilizzati
  • I benefici e le criticità
4. I Negozi online per l'accesso alle Convenzioni
  • I volumi e la dinamica
  • I benefici e le criticità
5. L'approccio all'eProcurement nei diversi Enti della PA
  • I Comuni
  • Le Province
  • Le Regioni
  • La Sanità
  • La PA Centrale e Periferica
  • Gli altri Enti
6. Le barriere all'adozione e i falsi miti 7. L'approccio all'eProcurement dei fornitori della PA
  • I benefici e le criticità lato fornitori
  • Un quadro di sintesi
Appendice - L'eProcurement nella PA in Europa: cenni