Slides Booklet

Icon

L’eCommerce B2c in Italia: l’analisi dell’offerta

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 09 dicembre 2015
  • Osservatorio eCommerce B2c
  • Lingua Italiano
  • Pagine 22
  • Funzione Marketing/Vendite/Comunicazione
  • Tipologia Market Insight
  • Numero di download 139

Risponde a...

  • Quanto valgono le vendite eCommerce B2c da siti italiani a clienti italiani e stranieri?
  • Qual è la concentrazione del mercato?
  • Quali categorie di aziende contribuiscono maggiormente alla crescita e quali sono i loro fattori critici di successo?
  • Come sta evolvendo l'offerta? Quali sono i nuovi ingressi online tra le imprese tradizionali?
  • Quanto sono diffuse le iniziative di eCommerce tra gli operatori della GDO?
  • Come cambia l'offerta eCommerce tra l'Italia e i principali mercati internazionali?
  • Qual è l'offerta mobile dei merchant italiani?

Descrizione

Le Vendite da siti italiani a consumatori italiani e stranieri crescono del 15% e sfiorano i 15 miliardi di euro. L'aumento è imputabile ai comparti merceologici di prodotto (+24% nel 2015), i quali, raggiungono una sostanziale parità con i servizi (cresciuti “solo” dell'8%). La nostra offerta oggi è in grado di presidiare online settori merceologici fino a qualche anno fa poco sviluppati. Interessantel'analisi delle vendite per tipologia di impresa (DotCom e Imprese tradizionali). Il contributo maggiore alla crescita proviene dalle grandi DotCom che arrivano a pesare per il 54% delle vendite. Importanti sono gli aggregatori, ossia quegli operatori in grado di accorpare un'offerta tipicamente molto frammentata (ad esempio i marketplace, i portali di hotel ecc.). Il loro peso sulle vendite eCommerce B2c passa dal 35% nel 2014 al 37% nel 2015. Analizzando le vendite di prodotti, il peso delle DotCom è superiore al 70%. La posizione dominante è spiegata da una maggiore competitività in termini di gamma, prezzo e livello di servizio. Interessante è l'evoluzione dell'offerta italiana sul canale smartphone: aumenta ancora il numero di player che offrono iniziative di mobile Commerce, a conferma dell'importanza crescente del mobile come canale di vendita. L'offerta (insieme dei merchant con operatività in Italia) è analizzata sulla base della categoria di impresa (DotCom vs Tradizionale) e della tipologia di canale adottato (Pure Player vs Multicanale).

Indice

  1. L’evoluzione dell’offerta
  2. L’offerta mobile dei merchant italiani