Slides Booklet

Icon

L’eCommerce B2c in Italia: l’analisi dell’offerta

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 15 dicembre 2014
  • Osservatorio eCommerce B2c
  • Lingua Italiano
  • Pagine 23
  • Funzione Marketing/Vendite/Comunicazione
  • Tipologia Market Insight
  • Numero di download 27

Risponde a...

  • Qual è la concentrazione del mercato?
  • Quali categorie di aziende contribuiscono maggiormente alla crescita e quali sono i loro fattori critici di successo?
  • Quali sono le differenze tra l'Italia e i principali mercati internazionali in termini di struttura dell'offerta?
  • Come sta evolvendo l'offerta e quali sono i nuovi ingressi online tra le imprese tradizionali?
  • Qual è la presenza online della GDO? Quali differenze tra gli operatori Food e Non Food?
  • Qual è l'offerta mobile dei merchant italiani?

Descrizione

L'eCommerce (in crescita in Italia) è sempre più appannaggio delle Dot Com - prevalentemente straniere - che complessivamente pesano per oltre il 50% delle vendite del 2014. Le Dot Com riescono a farsi sempre più spazio sul mercato grazie a diversi fattori. La gamma offerta è superiore rispetto a quella mediamente offerta da un operatore tradizionale, il prezzo è tendenzialmente più aggressivo e, in molti casi, il livello di servizio è superiore. La strategia commerciale spinta delle Dot Com ha però effetti anche negativi sui risultati economici. Se consideriamo solo i comparti di prodotto, la percentuale delle vendite complessive in Italia imputabile alle Dot Com raggiunge il 70%. Nei mercati internazionali più maturi (Francia, Germania, UK, US, Giappone e Corea del Sud) la situazione è quasi speculare, con i retailer tradizionali che hanno un ruolo di prim'ordine. Il gap italiano è dettato da una presenza online della GDO non ancora soddisfacente, soprattutto nel comparto Grocery. Nel Rapporto viene analizzato l'insieme di merchant con operatività in Italia, sulla base della categoria di impresa (Dot Com vs Tradizionale) e della tipologia di canale adottato (Pure Player vs Multicanale).

Indice

  1. L’evoluzione dell’offerta
  2. La presenza online della GDO
  3. L’offerta mobile dei merchant italiani