Video e Atto Webinar

Icon

Internet of Things: nuovi prodotti e servizi offerti dalle startup

190,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Quante e quali sono le startup Internet of Things attive in Italia e all'estero?
  • Quali sono i principali trend in termini di applicazioni, servizi offerti, novità tecnologiche, partnership e acquisizioni?

Descrizione

Continua a crescere il numero di startup che sviluppano soluzioni innovative sfruttando le tecnologie Internet of Things: nel corso della Ricerca dell'Osservatorio IoT ne sono state analizzate oltre 350, operanti a livello globale. Fra esse 230 sono state finanziate da investitori istituzionali e hanno raccolto complessivamente 3,7 miliardi di euro negli ultimi tre anni. L'incremento della quantità di finanziamenti ricevuti (+28% nel 2015, +32% nel 2014) testimonia la crescente attrattività del settore. Il webinar ha l'obiettivo di offrire una disamina delle startup Internet of Things attive in Italia e all'estero,analizzando i principali trend in termini di applicazioni, servizi offerti, novità tecnologiche, partnership e acquisizioni che stanno caratterizzando il settore. Il seminario è stato inoltre l'occasione per approfondire l'esperienza di WeCare, startup italiana che ha recentemente lanciato un dispositivo wearable (Amyko) in grado di monitorare molteplici parametri legati alla salute dell'individuo.

Relatori

Angela Tumino.
Direttore dell’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano.

Riccardo Zanini, imprenditore che ha ideato e lanciato diverse startup, attualmente COO-founder di Amyko (WeCare). Nel suo Dna ci sono commercio e marketing messi al servizio di prodotti e servizi che possano migliorare la vita delle persone. “Dietro a qualsiasi business c'è sempre la mente umana e solo con la condivisione delle competenze l'idea può trasformarsi in un grande progetto!”

Presentazioni

  • Internet of Things: nuovi prodotti e servizi offerti dalle startup
    Angela Tumino, Direttore Osservatorio Internet of Things