Business Case

Icon

Il progetto Concerto della Provincia BAT: gestione dell’accessibilità e fruibilità delle città e aree protette

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 10 marzo 2015
  • Osservatorio Big Data Analytics & Business Intelligence
  • Lingua Italiano
  • Funzione Marketing/Vendite/Comunicazione Sistemi Informativi
  • Numero di download 10
  • Azienda Provincia Barletta–Andria–Trani

Soluzione implementata

  • Sistema sperimentale che attraverso sensori di controllo e di alert genera allarmi differenziati su più livelli per gestire l’accessibilità a centri urbani, parchi naturali o zone di interesse culturale o storico

Descrizione

La Provincia Barletta-Andria-Trani ha realizzato il progetto Concerto, finanziato nell'ambito del 2° programma ELISA, con l'obiettivo di ottimizzare, strutturare e sperimentare nuove forme di controllo e gestione degli accessi sia in ambito urbano che suburbano (aree protette, parchi nazionali) sulla base di una valutazione di eventi di tipo antropologico e naturale. Per gestire l'accessibilità ad aree sensibili o protette di elevato valore storico, culturale o naturalistico, è stato implementato un sistema sperimentale che utilizza sensori di controllo e alert, in grado di generare allarmi differenziati su più livelli.

Benefici

  • Migliore gestione delle situazioni di emergenza
  • Ottimizzazione degli spostamenti e miglioramento delle condizioni di traffico
  • Riduzione dell’impatto ambientale nelle zone protette

Scopri anche...

Report Icon
Report: 21.04.2017

Startup e compagnie di assicurazione: un matrimonio che s’ha da fare

Analizzare il settore assicurativo attraverso indagini tradizionali è senz’altro utile, tuttavia le ‘voci dal campo’ forniscono ulteriori elemento in grado (...)

Webinar Icon
Webinar: 27.04.2017

Agenzie di Viaggio: il turista digitale e gli strumenti a supporto della relazione

Lo scopo di questo Webinar è quello di analizzare come la digitalizzazione sta influenzando il turismo in Italia e quali siano le sfide emergenti. Un’analisi che parte (...)

Abbonati