Video e Atto Workshop

Icon

Il nuovo Regolamento Europeo in materia di privacy: novità e impostazione di un progetto di adempimento

490,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Quali sono le principali novità introdotte dal nuovo Regolamento Europeo in materia di data protection?
  • Quali sono gli adempimenti che le aziende dovranno porre in essere per essere conformi al Regolamento Europeo in materia di data protection?
  • Come dovranno essere impostati i progetti per adempiere al Regolamento europeo in materia di data protection?

Descrizione

Da maggio 2018 diverrà applicabile il nuovo Regolamento europeo in materia di trattamento dei dati personali (Reg 679/2016). E questo Workshop si pone l'obiettivo di analizzare le novità maggiormente rilevanti e gli adempimenti che dovranno essere posti in essere dalle organizzazioni (ad esempio il rafforzamento degli obblighi di sicurezza e di valutazione del rischio, l'introduzione della figura del Data Protection Officer, la previsione del principio di privacy by design e del principio di accountability, il rafforzamento del diritto all'oblio, ecc.).

L'incontro è volto non solo ad analizzare gli adempimenti applicabili alle organizzazioni ma anche a suggerire un percorso di adeguamento che potrebbe essere intrapreso in modo da affrontare la tematica in modo organico e completo e orientato al raggiungimento della compliance normativa in vista dell’entrata in vigore del Regolamento.

Relatori

Gabriele Faggioli
Legale, è Adjunct Professor del MIP-Politecnico di Milano. È membro del Gruppo di Esperti sui contratti di cloud computing della Commissione Europea. È Presidente del Clusit (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica). E' specializzato in contrattualistica informatica e telematica, in information & telecommunication law, nel diritto della proprietà intellettuale e industriale e negli aspetti legali della sicurezza informatica, in progetti inerenti l'applicazione delle normative inerenti la responsabilità amministrativa degli enti e nel diritto dell'editoria e del markerting.


Andrea Reghelin
Avvocato, dopo una specializzazione in organizzazione d’impresa e tecnologie dell’informazione, svolge dal 2004 l’attività di consulente direzionale nei settori del diritto dell’informatica e della responsabilità amministrativa degli enti. Perfezionatosi presso l’Università degli Studi di Milano in “Computer forensics e investigazioni digitali” supporta le aziende nell’implementazione dei sistemi di controllo di natura informatica nel rispetto delle normative vigenti. Ha inoltre partecipato a numerosi progetti di adeguamento al d.lgs. 231/2001, anche in realtà multinazionali, trattando gli aspetti legali connessi alla compliance. Si occupa inoltre di formazione aziendale sulle tematiche di competenza ed è autore di svariati articoli pubblicati su riviste specializzate.


Guglielmo Troiano
Avvocato, esperto di data protection e information security, Senior Legal Consultant di Partners4Innovation, membro della Community for Security di Oracle Italia. Ha lavorato per diversi anni come analista di sistemi informativi nel Gruppo FIAT prima di abilitarsi all'esercizio della professione di avvocato in Milano. Tra il 2009 ed il 2014 ha collaborato con la cattedra di Informatica Giuridica ed è stato docente al Corso di Perfezionamento in Privacy & Data Protection dell'Università di Milano.