Report

Icon

Il mercato e i percorsi di adozione nelle imprese e le variabili in gioco

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 28 novembre 2016
  • Osservatorio Cloud & ICT as a Service
  • Lingua Italiano
  • Pagine 36
  • Tipologia Market Insight
  • Numero di download 20

Risponde a...

  • Quantificare il mercato italiano del Cloud
  • Analizzare la maturità dei diversi settori in termine di adozione Cloud
  • Comprendere i rischi e le opportunità dell'adozione del Public Cloud
  • Capire i criteri di scelta dei fornitori Cloud
  • Quali sono le sfide per l'evoluzione verso un sistema ibrido

Descrizione

Il mercato Cloud in Italia prosegue la forte crescita: per il 2016 viene stimato un incremento del 18% nel 2016 che lo porterà a raggiungere un valore di 1,77 miliardi di €. A crescere a ritmo più sostenuto è il Public Cloud, stimato in crescita del 27% dal 2015 e destinato a toccare quota 587 milioni di euro; crescono anche gli investimenti dedicati alla Cloud Enabling Infrastructure, ovvero quelli destinati ad aggiornare il patrimonio infrastrutturale e applicativo già esistente in azienda per l'adozione del Cloud, che arriveranno a valere complessivamente 1,185 miliardi di euro.

Indice

  1. Il mercato Cloud in Italia
  2. La scomposizione del mercato Public Cloud
  3. La spesa Public Cloud nei settori aziendali
  4. La diffusione dei servizi Public Cloud nelle grandi imprese
  5. Le opportunità e i rischi nell'utilizzo di servizi Public Cloud
  6. I criteri di scelta dei fornitori Cloud
  7. La privacy, la sicurezza dei dati e gli aspetti contrattuali
  8. Le competenze della direzione IT
  9. Le sfide dell'evoluzione verso un sistema informativo ibrido
  10. La gestione dei progetti Cloud
  11. I servizi Cloud per le pmi
  12. La filiera dell'offerta
  13. Il mercato per macro tipologia di fornitore
  14. L'ecosistema Startup