Video e Atto Workshop

Icon

Il controllo sull'utilizzo delle strumentazioni informatiche: i poteri ed i limiti del datore di lavoro

490,00 €
+iva

Per vedere tutti i Workshop e Webinar fai l'abbonamento Full Premium Pass

Informazioni

Risponde a...

  • Quali tipi di apparecchiature per il controllo dei lavoratori è possibile utilizzare?
  • Quali limiti impone la normativa in materia di trattamento dei dati personali?
  • Quali limiti impone la normativa sindacale?
  • Quali controlli difensivi è possibile porre in essere?
  • Per quali fini posso utilizzare le prove raccolte?
  • Come occorre scrivere i rapporti disciplinari interni?

Descrizione

Il Workshop si pone l'obiettivo di approfondire i temi legali sottostanti all'utilizzo delle tecnologie in azienda, dal punto di vista delle possibilità e dei limiti che il datore di lavoro deve rispettare nel controllo del loro utilizzo da parte dei lavoratori. In particolare, si sono analizzate le indicazioni fornite nel tempo dal Garante per la protezione dei dati personali e dalla giurisprudenza in particolare della Corte di Cassazione, approfondendo in modo puntuale l'argomento degli illeciti posti in essere nell'ambito della attività lavorativa e dei conseguenti possibili controlli difensivi. La sessione è stata completata dall'analisi della nuova formulazione dell'articolo 4 dello Statuto dei lavoratori (legge 300 del 1970) che nel settembre 2015 è stato completamente rivisto, nell'ambito del decreto attuativo del Jobs Act, cosa che ha determinato una serie di importanti novità di cui è fondamentale essere al corrente.

Presentazioni

  • I controlli sui lavoratori e il nuovo articolo 4 dello Statuto dei Lavoratori
    Gabriele Faggioli, Legale e Adjunct Professor del MIP/li>