Report

Icon

Fatturazione Elettronica: benefici non solo sulla carta

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

Risponde a...

  • Che cosa si intende con Fatturazione Elettronica? Quali sono le principali soluzioni a supporto del Ciclo dell'Ordine?
  • Qual è il grado di adozione in Italia?
  • Quali sono i benefici e le criticità riscontrate nel processo di adozione delle soluzioni di Fatturazione Elettronica?
  • Come si possono misurare i benefici realmente ottenibili da soluzioni di Fatturazione Elettronica? Quali sono le principali tipologie di benefici da considerare?
  • Quali sono i principali elementi da conoscere, dal punto di vista normativo, per affrontare un progetto di Conservazione Sostitutiva o Fatturazione elettronica?
  • Quali sono i principali attori che costituiscono la filiera dell'offerta della Fatturazione Elettronica? Quali i modelli di business da essi adottati?

Descrizione

Questo Osservatorio, che possiamo considerare "gemmato" dallo storico Osservatorio sul B2b (nato nel "lontano" 2000), pone specificatamente l'attenzione su una delle problematiche più rilevanti e attuali- a seguito anche delle importanti evoluzioni normative in atto- relative alle relazioni cliente-fornitore: l'integrazione e la dematerializzazione del Ciclo dell'Ordine. In particolare l'Osservatorio si è posto- nella sua prima Ricerca appena conclusa- tre obiettivi principali: i) dimostrare concretamente il valore legato all'adozione della Fatturazione Elettronica e, più in generale, alla digitalizzazione dei documenti nell'intero ciclo dell'ordine; ii) contribuire a muovere il sistema paese verso una più significativa e matura adozione di queste soluzioni; iii) agevolare l'incontro tra i principali attori coinvolti in questo processo (integration service provider, software house, certification authority, Associazioni di filiera, Agenzia delle Entrate, ecc.), favorendone la conoscenza reciproca, il dialogo e la collaborazione. Come per tutte le ricerche degli Osservatori, un fattore qualificante di questa ricerca è la "forza" dell'evidenza empirica: oltre 40 imprese utenti esaminate in dettaglio; 50 casi di aziende appartenenti alla filiera dell'offerta intervistate; due survey di approfondimento condotte nei settori del largo consumo e del farmaceutico (svolte in collaborazione con Indicod-Ecr e Consorzio Dafne rispettivamente).

Indice

Introduzione Executive Summary 1. La fatturazione elettronica: un inquadramento

  • La fatturazione elettronica in senso stretto
  • L'integrazione e la dematerializzazione del ciclo dell'ordine
  • La prospettiva della Ricerca: non solo fatturazione elettronica in senso stretto
2. Il processo di adozione
  • Il grado di adozione in Italia: un potenziale inespresso
  • La prospettiva delle aziende utenti
  • Le barriere all'adozione
  • I fattori propulsivi
3. La valutazione dei benefici
  • Il modello di riferimento
  • I benefici nel settore del largo consumo
  • I benefici nel settore farmaceutico
  • I benefici nel settore del materiale elettrico
  • Considerazioni di sintesi
4. Il quadro normativo e gli standard di Umberto Zanini
  • La maturità del quadro normativo in Italia
  • II modelli di fatturazione elettronica “normati”
  • Il contesto internazionale
  • Il problema dei “troppi” standard
5. La filiera dell'offerta
  • La tipologia di attori
  • La catena del valore
  • I modelli di business
Appendice. I risultati delle survey nel settore grocery e nel settore farmaceutico
  • A1. La survey Indicod-Ecr nel settore del largo consumo
  • A2. La survey Dafne nel settore farmaceutico
Nota metodologica