Report

Icon

eCommerce B2c: segnali positivi, nonostante la crisi

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 10 novembre 2009
  • Osservatorio eCommerce B2c
  • Lingua Italiano
  • Pagine 121
  • Funzione Marketing/Vendite/Comunicazione Operation/Logistica
  • Tipologia Business Scenario
  • Settore Retail e Gdo
  • Numero di download 6

Risponde a...

  • Quanto vale il mercato dell'eCommerce B2c in Italia nel 2009?
  • Quali sono le potenzialità di sviluppo nei prossimi anni?
  • Quali sono i principali differenziali competitivi di una iniziativa eCommerce di successo?
  • Cosa emerge dal confronto tra l'Italia e i principali mercati occidentali?
  • Qual è il ruolo della distribuzione moderna nell'eCommerce B2c?
  • Come innovazione e nuovi modelli di business possono cambiare l'eCommerce B2c in Italia?

Descrizione

In un periodo di profonda crisi economica e finanziaria, l'eCommerce B2c in Italia si conferma ai livelli dell'anno precedente, chiudendo il 2009 con un valore di mercato, inteso come valore delle vendite da siti con operatività in Italia, pari a 5,8 miliardi di Euro. Il numero di ordini effettuati appare però in crescita (+13% rispetto al 2008) con una contestuale riduzione dello scontrino medio (-10%), a conferma che uno dei principali differenziali competitivi dell'eCommerce è il prezzo. Rimane ancora basso il numero di web shopper (circa 8 milioni) rispetto al numero di Internet user italiani. Nel corso del 2009 cresce anche l'Export (+9% rispetto al 2008), trainato dal Turismo e dall'Abbigliamento, soprattutto grazie agli investimenti sostenuti da player importanti in strutture commerciali e distributive nei mercati più rilevanti. L'ottavo Rapporto dell'Osservatorio eCommerce B2c fornisce una fotografia completa del settore, individuando le principali dinamiche in atto e quantificando le vendite da siti con operatività in Italia e gli acquisti da parte dei consumatori italiani per settore merceologico. Inoltre analizza l'offerta eCommerce nel nostro paese, la bilancia commerciale (Import-Export), la comunicazione, le frodi, i pagamenti, la logistica, il ruolo della distribuzione moderna, l'attenzione al prezzo, i trend in atto (innovazione e nuovi modelli di business) e confronta la situazione italiana con quella nei principali mercati occidentali.

Indice

1. Il mercato

  • La dinamica delle vendite
  • I principali comparti merceologici
  • La dinamica degli ordini e dello scontrino medio
  • La concentrazione dell'offerta
  • Imprese tradizionali e Dot Com
  • Multicanale e Pure Player
  • La presenza online della distribuzione moderna
  • La dinamica dell'export
  • La penetrazione nei comparti

2. La comunicazione, i pagamenti e la logistica

  • La comunicazione
  • I pagamenti
  • Le frodi
  • I reclami
  • La logistica

3. Il confronto con l'eCommerce internazionale

  • Gli USA
  • L'Europa Occidentale
  • Il confronto Italia-Estero
  • L'analisi dei primi 20 siti di commercio elettronico
  • L'analisi strutturale
  • I cambiamenti in atto

4. I principali comparti

  • Turismo
  • Informatica ed elettronica di consumo
  • Assicurazioni
  • Abbigliamento
  • Editoria, musica ed audiovisivi
  • Gli altri comparti