Business Case

Icon

Due modelli di Smart Working per Havas Media Group

FREE

Per scaricare il business case registrati al sito

Informazioni

  • Data 12 aprile 2016
  • Osservatorio Smart Working
  • Lingua Italiano
  • Funzione Risorse Umane/Organizzazione
  • Numero di download 44
  • Azienda Havas Media Group

Soluzione implementata

Sono stati adottati due diversi modelli di Smart Working: chi lavora nell’area back of ce continua a fare 1 giorno alla settimana da remoto, mentre le altre aree possono fare massimo 2 giorni al mese. Per ogni giornata lavorativa è necessario che sia garantita la presenza in ufficio di almeno una persona per funzione. Non ci sono limitazioni per la flessibilità di luogo e di orario: ciascun dipendente è libero di decidere dove lavorare e quando in una fascia compresa dalle 7:00 alle 21:00 garantendo però almeno 4 ore di reperibilità all’interno della fascia 9:00- 18:00. A tutti i dipendenti che partecipano all’iniziativa è stato fornito un computer portatile dotato di accesso VPN e di softphone. Prima di attivare il progetto pilota sono stati fatti degli incontri gestiti da HR con i manager e con le persone.

Descrizione

In Havas Media Group sono stati adottati due diversi modelli di Smart Working a seconda delle mansioni dei dipendenti: chi lavora nell'area back office può lavorare un giorno alla settimana da remoto; se invece è occupato in altre aree, al massimo due giorni al mese. Non ci sono limiti per quanto riguarda la scelta di luogo e o di orario lavorativo, ma deve essere garantita la reperibilità per almeno quattro ore. Inoltre è necessario che sia presente in ufficio almeno una persona per funzione.

Benefici

  • Per monitorare l'andamento del progetto e le performance dei dipendenti coinvolti, l'organizzazione eroga delle survey periodiche. Dall'analisi dei dati è emerso che tutti i partecipanti si dichiarano soddisfatti dell'iniziativa. Il Gruppo prevede di registrare dei benefici in termini di miglioramento di livello di work-life balance.

Scopri anche...

Report Icon
Report: 30.11.2016

Il mercato del Turismo Digitale in Italia nel 2016

L’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo, giunto alla sua terza Edizione ha ampliato gli ambiti di indagine per poter supportare nel modo più ampio possibile il (...)

Webinar Icon
Webinar: 06.12.2016

Da quali rischi tutelare il Top Management per proteggere l’Azienda?

Partiamo dall’inizio: il Top Management gestisce le più preziose informazioni aziendali e ha i più ampi poteri decisionali.  Purtroppo, però, tutto (...)

Abbonati