Slides Booklet

Icon

Commercialisti ed Esperti Contabili: l’evoluzione degli attuali modelli organizzativi e di business grazie alle tecnologie

110,00 €
+iva

Per accedere a tutte le pubblicazioni abbonati

Informazioni

  • Data 15 luglio 2014
  • Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale
  • Lingua Italiano
  • Pagine 53
  • Funzione Marketing/Vendite/Comunicazione
  • Tipologia Market Insight
  • Settore Studi Professionali
  • Numero di download 7

Risponde a...

  • Qual è il grado di diffusione delle tecnologie informatiche negli Studi di Commercialisti ed Esperti Contabili?
  • Qual è la propensione dei Commercialisti ed Esperti Contabili a investire in tecnologie informatiche nei prossimi due anni?
  • Quali sono le resistenze all'innovazione tecnologica da parte dei Commercialisti ed Esperti Contabili?
  • I Professionisti conoscono i loro Studi?
  • Quali sono i modelli organizzativi e di business attuali e quali, invece, quelli emergenti?
  • Lavorare in mobilità è possibile per un Commercialista ed Esperto Contabile?
  • Lo Studio "snello" è un'utopia o una realtà a cui tendere?
  • Quali sono le cause che ostacolano, secondo i Professionisti, la diffusione delle tecnologie informatiche presso gli Studi?

Descrizione

Più di un terzo degli Studi di Commercialisti ed Esperti Contabili dichiarano nell'ultimo biennio un calo della redditività di oltre il 10%. Inoltre i modelli organizzativi e di business stentano a rinnovarsi e le tecnologie non vengono pienamente comprese nella loro capacità di generare valore per lo Studio. I processi amministrativi dello Studio assorbono una quantità di tempo lavorativo pari a quella dedicata alla gestione delle attività che generano i Ricavi. Vale allora la provocazione: il business dello Studio è gestire bene i propri adempimenti civilistico-fiscali, gli archivi e gli acquisti o dare servizi ai Clienti? Conservazione Sostitutiva, Fatturazione Elettronica, Controllo di Gestione, Lavoro in Mobilità sono solo alcuni dei tasselli inseriti dalle nuove avanguardie nel loro modello organizzativo e di business. Ma sono ancora pochi. Qualche esempio: meno dell'8% offre la Conservazione Sostitutiva come servizio ai Clienti e meno del 15% la usa per i documenti dello Studio. Occorrono nuove competenze e nuove idee, magari anche attraverso la collaborazione con soggetti esterni. In quali aree? Con chi? Secondo quali modalità? A questa e altre domande la Ricerca propone delle risposte fornite direttamente dal mercato e dai Professionisti.

Indice

  1. L’analisi dimensionale degli Studi di Commercialisti ed Esperti Contabili
  2. La gestione dello Studio
  3. Il Business attuale e prospettico
  4. L’adozione attuale e prospettica delle ICT
  5. La gestione documentale nello Studio
  6. I Focus verticali
  7. La Mobilità
  8. Nuovi Servizi e Nuovi Canali
  9. Le Opinioni dei Commercialisti ed Esperti Contabili